Storia

Dalla nostra famiglia alla vostra dal 1821

Dal ‘700, farmacisti di padre in figlio.

Una storia che affonda le proprie radici nel XVIII secolo e che si intreccia, sino ai giorni nostri, con le trasformazioni della società italiana e degli stili di vita dei suoi abitanti. Una passione artigianale per il mestiere di speziale diventata, di generazione in generazione, una vocazione per la professione di farmacista prima, e di imprenditore poi. È la storia dei Ciccarelli, la famiglia che ha saputo creare un’Azienda che propone prodotti di alta qualità, dal valore tutto italiano.

Il primo imprenditore a metterci la faccia

Nel 1963, Nico Ciccarelli apparve personalmente in TV per promuovere i propri prodotti all’interno di Carosello.

Per la prima volta in Italia, il patron di un’azienda dialogava in prima persona con i consumatori. Del resto, “metterci la faccia” caratterizza da sempre il nostro modo di presentarci, con attenzione e trasparenza, lealtà e fiducia, nei confronti dei consumatori.

Una grande storia che ha inizio nel 1957

Una stagione calda e ricca di profumi fa da sfondo alla nascita della Cera di Cupra, la crema destinata a diventare il segreto di bellezza più amato dalle donne italiane.

Fu il Dr. Nico Ciccarelli, proprietario dell’azienda di famiglia e appassionato apicoltore, ad avere l’intuizione geniale: durante una delle serate trascorse tra gli alveari, rimase colpito dalle qualità eccezionali della cera prodotta dalle api e capì che le sue proprietà altamente protettive e nutrienti la rendevano l’ingrediente perfetto per un efficace trattamento anti-età della pelle. Nacque così la crema Cera di Cupra, un omaggio alla bellezza di sua madre e di tutte le donne.

Sin da allora, la storia di Cera di Cupra continua a ripetersi felicemente: un lungo racconto che parla di tradizione, passione, amore, bellezza e fascino tipicamente italiani e che ancora oggi rivive nella linea CERA DI CUPRA MILANO. Un segreto di bellezza tutto italiano… Ora per tutte le donne del mondo.

messaggio inviato
errore tecnico, riprova più tardi
mail già presente